categorie: Produzione di PCB & montaggio Tecniche PCB

Come riparare i circuiti stampati?

I circuiti stampati sono componenti indispensabili che forniscono l'alimentazione essenziale a una vasta gamma di dispositivi elettronici. Tuttavia, non sono immuni ai problemi e possono sperimentare una serie di problemi con il passare del tempo. In tali situazioni, la scelta di riparare le schede elettroniche invece di sostituirle può offrire notevoli vantaggi. È una soluzione più economica, che aiuta anche a ridurre i rifiuti elettronici e minimizzare l'impatto ambientale associato alla produzione di nuovi circuiti stampati. Questa guida introduce un processo passo dopo passo per la riparazione di PCB, insieme a una spiegazione delle cause alla base dei guasti dei circuiti stampati e degli strumenti e delle attrezzature necessari per una corretta riparazione dei circuiti stampati.

Motivi per cui i circuiti stampati falliscono?

Prima di riparare il circuito stampato, dobbiamo capire la causa del fallimento, che può aiutarci a risolvere il problema più velocemente. Di seguito elenchiamo alcune cause comuni di guasti PCB:

  1. Danno fisico

I circuiti stampati contengono percorsi che facilitano la trasmissione di segnali e potenza tra i componenti elettronici. Quando un PCB subisce danni fisici, può provocare guasti operativi interrompendo questi percorsi o causando danni ai componenti.

Per esempio, se la tavola si piega o sviluppa crepe, può portare all'interruzione o alla disconnessione dei percorsi che collegano i componenti. Inoltre, vibrazioni o urti eccessivi possono portare allo spostamento o al distacco dei componenti dalla scheda, di conseguenza interrompendo la funzionalità del circuito. Perciò, è fondamentale prestare attenzione durante la manipolazione e lo stoccaggio dei PCB per ridurre al minimo il rischio di danni fisici e aumentarne la longevità.

  1. Guasto del componente

Le schede comunemente subiscono guasti ai componenti, ma il vantaggio è che non incidono sulla struttura fisica del tabellone. I PCB con una migliore resistenza termica prolungano la vita del tuo prodotto finito, la funzionalità dei componenti elettronici potrebbe non funzionare a causa dell'invecchiamento, calore eccessivo, o guasti elettrici. Inoltre, queste singole parti possono allentarsi o scollegarsi dalla scheda. In tali casi, è sufficiente sostituire o ricollegare i componenti interessati utilizzando tecniche di saldatura. però, le tracce del circuito possono essere responsabili di problemi quando perdono conduttività a causa di fluttuazioni di tensione, surriscaldamento, o invecchiamento. La risoluzione di questo problema richiede competenze tecniche più avanzate.

  1. Design PCB scadente

Una cattiva progettazione del PCB è una delle cause più comuni di guasto del PCB. Un errore di progettazione comune che può rendere non funzionante un PCB è l'instradamento improprio delle tracce. Quando le tracce non vengono instradate in modo appropriato, può provocare interferenze di segnale o la creazione di punti ad alta impedenza che interrompono la trasmissione fluida dei segnali. Per esempio, quando due tracce che trasportano segnali distinti vengono instradate troppo vicine tra loro, possono interferire l'uno con l'altro, causando rumore o perdita di segnale. allo stesso modo, se una traccia è eccessivamente lunga o contiene numerose curve, può creare un punto ad alta impedenza, diminuendo così la potenza del segnale. Per saperne di più sulle tracce PCB, puoi controllare il blog: La guida essenziale alle tracce PCB.

  1. Vuoti di placcatura

I vuoti di placcatura rappresentano un potenziale rischio di guasti del PCB. Durante il processo di placcatura, che crea uno strato conduttivo sulla superficie del PCB utilizzando materiali come il rame, piccoli spazi vuoti o lacune chiamate vuoti possono svilupparsi all'interno di questo strato. Questi vuoti possono avere effetti negativi sulle prestazioni del PCB. A causa di questi vuoti possono verificarsi collegamenti elettrici incompleti o interruzioni complete del circuito. inoltre, possono portare alla corrosione e al deterioramento del PCB nel tempo.

  1. Delaminazione della maschera di saldatura

La delaminazione della maschera di saldatura si verifica quando lo strato protettivo su un PCB si stacca parzialmente o completamente a causa di una cattiva manipolazione o di materiali di scarsa qualità. Ciò può influire sull'aspetto della scheda e portare a problemi di riparazione. Le cause includono materiali incompatibili, esposizione all'umidità, calore, sostanze chimiche, e danni meccanici. Le misure preventive includono l'uso di materiali di qualità, manipolazione corretta, e tecniche di conservazione per garantire che la maschera di saldatura rimanga intatta e protegga i circuiti sottostanti.

  1. Trappole acide

Quando la soluzione mordenzante rimane intrappolata negli angoli acuti della tavola, crea trappole acide che non riescono a scappare. conseguentemente, l'acido continua a erodere il rame, che può provocare la rottura di tracce o pastiglie di rame, alla fine causando un guasto completo del PCB. Perciò, è fondamentale progettare e ispezionare attentamente il PCB prima della produzione per evitare trappole di acido.

Riparare circuiti stampati: Di quali strumenti e attrezzature hai bisogno?

  • Saldatore: Un saldatore viene utilizzato per fondere la saldatura e realizzare collegamenti elettrici. È fondamentale per rimuovere e sostituire i componenti sul PCB.
  • Pompa dissaldante o treccia dissaldante: Questi strumenti vengono utilizzati per rimuovere i componenti di saldatura o dissaldatura in eccesso. La pompa dissaldante utilizza l'aspirazione per rimuovere la saldatura fusa, mentre la treccia dissaldante assorbe la saldatura attraverso l'azione capillare.
  • Pinzette e pinze piccole: Pinzette e pinzette sono utili per maneggiare piccoli componenti, cavi di piegatura, e apportare regolazioni precise durante il processo di riparazione.
  • Tagliafili e spelafili: Sono strumenti essenziali per tagliare e spelare i fili durante il processo di realizzazione dei collegamenti o sostituzione di tracce danneggiate sul PCB.
  • Flusso: Il flusso è un agente chimico utilizzato per migliorare le prestazioni di saldatura rimuovendo l'ossidazione e promuovendo un migliore flusso di saldatura. Aiuta a ottenere giunti di saldatura affidabili.
  • Soluzione detergente per PCB e spazzola: Dopo le riparazioni, è importante pulire il PCB per rimuovere i residui di fondente, sporco, o eventuali contaminanti. Una soluzione detergente per PCB e una spazzola aiutano a ottenere una scheda pulita e priva di residui.
  • Dispositivi di protezione ESD: Scarica elettrostatica (ESD) può danneggiare componenti sensibili sul PCB. Dispositivi di protezione ESD, come un cinturino da polso antistatico e un tappetino, garantisce una corretta messa a terra e previene i danni causati da scariche elettrostatiche.
  • Microscopio o lente d'ingrandimento: Un microscopio o una lente d'ingrandimento assiste nell'esame di piccoli componenti e nell'identificazione di problemi di saldatura o connessione che potrebbero non essere visibili ad occhio nudo.

Ripara i circuiti stampati passo dopo passo

  1. PreparaStrumenti e materiali

Prima di iniziare la riparazione del PCB, è fondamentale preparare tutti gli strumenti ei materiali necessari. Questo passaggio proattivo garantisce un processo di riparazione regolare e ininterrotto. Avendo tutto a portata di mano, puoi evitare inutili ritardi o interruzioni.

  1. Rimuovere il cuscinetto o il componente danneggiato

Utilizzare un cacciavite o un coltello per staccare con cura il componente dal circuito stampato. Questo passaggio dovrebbe essere eseguito prima di tentare di dissaldare eventuali giunti di saldatura rimanenti. Nel caso in cui il pad sia danneggiato o contenga una quantità eccessiva di saldatura, utilizzare con cura carta vetrata per eliminare il materiale indesiderato. Prestare attenzione ed evitare di applicare una pressione eccessiva per evitare ulteriori danni al PCB.

  1. Pulisci il binario e rimuovi la saldatura

È importante pulire la pista per garantire una corretta adesione e una solida connessione per il nuovo componente o pad. Primo, utilizzare un batuffolo di cotone imbevuto di alcol denaturato per eliminare eventuali residui presenti sulla pista. Poi, utilizzare un coltello artigianale con cautela per eliminare con cura eventuali sezioni danneggiate della pista. Scorso, segnare la fine della traccia tagliata usando una penna. Questa marcatura servirà come guida per posizionare accuratamente il nuovo componente o pad.

  1. Posizionare il nastro di rame sul binario

Una volta assicurata la pulizia della pista, procedere con il posizionamento del nastro di rame su di esso. Questo passaggio è essenziale per stabilire una forte connessione per il nuovo componente o pad. Inizia tagliando un pezzo di nastro di rame leggermente più lungo della traccia stessa. Posizionare con cura il nastro direttamente sopra la traccia, garantendo una copertura completa. Allineare con precisione le estremità del nastro con i bordi del circuito stampato. Ciò garantisce una connessione sicura e affidabile per il nuovo componente o pad.

  1. Saldare i giunti

Usando una pistola per saldatura, applicare una piccola quantità di saldatura su un tampone e riscaldarlo finché non si scioglie. Il prossimo, premere delicatamente la punta della pistola per saldatura contro il nastro di rame, assicurandosi che rimanga in posizione fino a quando la saldatura non si raffredda e crea una forte connessione. Ripetere questa procedura sul pad rimanente, assicurarsi che entrambi i giunti siano saldati correttamente.

  1. Ripristinare il foro passante PCB

Inizia usando un coltello affilato per rimuovere eventuali detriti o ostruzioni dal foro, assicurandosi che sia pulito e privo di sporcizia o residui di saldatura. Il prossimo, prendi un batuffolo di cotone imbevuto di alcol denaturato e pulisci accuratamente il foro passante, rimuovendo eventuali contaminanti residui. Finalmente, ridimensionare il foro in modo che corrisponda alla dimensione del cavo del componente utilizzando una graffetta o uno strumento simile, allargandolo gradualmente fino ad accogliere saldamente il guinzaglio.

  1. Posiziona e salda il tuo componente

Per saldare il nuovo componente sul PCB, inserire con cura il suo guinzaglio nel foro passante per una vestibilità sicura. Capovolgere il PCB per accedere al lato di saldatura, quindi applicare la saldatura a un pad utilizzando una pistola per saldatura, sciogliendolo per l'incollaggio. Collegare il cavo toccando la punta della pistola di saldatura al pad, tenendo premuto fino a quando la saldatura non si raffredda e forma un forte legame. Ripeti il ​​processo sull'altro pad, applicare la saldatura, riscaldamento, e collegare il conduttore fino a formare un legame sicuro.

  1. Taglia il nastro in eccesso

L'ultimo passaggio per riparare i circuiti stampati deve essere eseguito con cura. Utilizza strumenti come un taglierino per rimuovere il nastro aggiuntivo che circonda la riparazione. Fare attenzione a non tagliare o danneggiare nessuna delle tracce o dei pad sul PCB durante il taglio. Ciò garantisce un aspetto pulito e ordinato pur mantenendo l'integrità dei circuiti.

Scegli un produttore affidabile per il tuo PCB

Sebbene sia più conveniente riparare i circuiti stampati piuttosto che acquistarne uno nuovo, sarà una scelta migliore se acquisti un circuito stampato di alta qualità fin dall'inizio. Quindi, lavorare con un produttore di PCB di prim'ordine è molto critico. Alla tecnologia MOKO, siamo orgogliosi della nostra capacità di produrre PCB di prim'ordine e fornire eccezionali Servizi di assemblaggio PCB. Con l'utilizzo di attrezzature all'avanguardia e tecnologia avanzata, diamo la priorità al controllo di qualità durante tutto il nostro processo di produzione. Contattaci oggi per scoprire come possiamo assisterti con il tuo progetto PCB.

Li

Will è esperto di componenti elettronici, Processo di produzione PCB e tecnologia di assemblaggio, e ha una vasta esperienza nella supervisione della produzione e nel controllo di qualità. Sulla premessa di garantire la qualità, Will fornisce ai clienti le soluzioni di produzione più efficaci.

messaggi recenti

  • Produzione di PCB & montaggio

Come dissaldare: Una guida passo passo per 6 Metodi efficaci

La saldatura dei componenti elettronici sui circuiti stampati è un passaggio estremamente necessario nell'assemblaggio dei PCB. però,…

  • Conoscenza del PCB

Quali sono le cause del cortocircuito del PCB e come rilevarlo?

Have you ever had your smartphone suddenly turn into a hand-warmer or stubbornly refuse to

  • Componenti elettronici

La tua guida definitiva ai pacchetti QFN: Struttura, Tipi, Benefici

I dispositivi elettronici stanno avanzando rapidamente, richiedono design compatto ed efficienza. Among many choices

  • Produzione di PCB & montaggio

Flusso di saldatura: Che cos'è e perché ne hai bisogno?

Nel processo di assemblaggio del PCB, la saldatura è un passaggio molto critico. Attraverso la saldatura, componenti elettronici…

  • Conoscenza del PCB

Circuito blu: Definizione, Vantaggi e produzione

Oltre al PCB verde, the blue circuit board is the second most common type

  • Produzione di PCB & montaggio

Un'introduzione generale alla maschera di saldatura LPI

Questo passaggio si concentra sulla conoscenza di base della maschera di saldatura LPI, come la sua definizione,…